Home / Osso

Osso

Sindrome di Hajdu-Cheney: una nuova speranza

Immagine 3D del DNA

Un trattamento utile contro una rara malattia ossea, la sindrome di Hajdu-Cheney, potrebbe un’arma efficacie contro l’osteoporosi dovuta all’età. Cos’è la sindrome di Hajdu-Cheney La sindrome di Hajdu-Cheney, in modo molto superficiale, è una malattia genetica che porta a condizioni di osteoporosi gravi o difetti nello sviluppo dell’apparato osseo. Il problema deriva da …

Per saperne di più »

Linee guida contro l’osteoporosi nuove ed armonizzate

Le linee guida per la gestione di una malattia sono in continua evoluzione grazie alle scoperte scientifiche sempre nuove. L’osteoporosi non è da meno ed in Italia nel corso del 2017 diverse società scientifiche tra cui la Società Italiana di Endocrinologia e la Società italiana dell’osteoporosi, del metabolismo minerale e …

Per saperne di più »

Le proteine e grassi importanti per la salute delle ossa

fagioli e legumi

Sebbene il calcio sia la principale componente dell’osso non è l’unica. Infatti il collagene di tipo I ne costituisce circa il 20 % del peso totale che è composto a sua volta anche di proteine. Il collagene è così importante che alcune malattie come l’ostogenesi imperfetta derivano da una sua …

Per saperne di più »

Mappe delle ossa in 3D per la diagnosi precoce dell’osteoporosi

I chimici hanno sviluppato una tecnica in grado di rivelare microfratture nelle ossa dei pazienti senza ricorrere a raggi X. Potrebbe essere un nuovo strumento per la diagnosi precoce di malattie degenerative per le ossa come l’osteoporosi. Trascrizione del testo in Italiano Questa immagine 3D mostra in dettaglio le più piccole …

Per saperne di più »

Nanotecnologie dalla Finlandia contro l’osteoporosi

cellula

Che le nanotecnologie siano una frontiera della ricerca lo si può intuire dal numero di notizie che si leggono sui giornali o si sentono in TV. Le applicazioni vanno dall’ingegneria alla medicina e l’osteoporosi non viene trascurata. Dopo la promettente ricerca italiana guidata dal Politecnico di Torino arriva una ricerca …

Per saperne di più »

Birra come fonte di silicio: utile contro l’osteoporosi?

birra

La birra è ricca di una particolare forma di silicio detta acido ortosilicico. Già nel 2007 il SIOMMMS durante un suo congresso ha riconosciuto al silicio un ruolo chiave nel metabolismo delle ossa. È lecito pensare che la birra possa essere utile a proteggere le ossa e combattere l’osteoporosi? Gli studi sulla …

Per saperne di più »

Dolore all’anca: cosa potrebbe nascondere?

frattura

L’anca, o meglio l’osso iliaco, tra le varie funzioni ha anche quella di ospitare la testa del femore. Deve quindi garantire una fluidità di movimento in modo ripetuto anche sotto grossi pesi. La frattura del femore è un evento purtroppo possibile in persone affette da osteoporosi, è perciò importante saper ascoltare il …

Per saperne di più »

Osteolectina, nuova speranza contro l’osteoporosi

Sezione dell' osso

Un nuovo fattore per la crescita ossea è stato scoperto da un team di scienziati statunitensi: l’osteolectina (Clec11a). Si tratta di una proteina e potrebbe essere usata per invertire il processo di degenerazione ossea tipica dell’osteoporosi. L’osteolectina ed il suo ruolo nella generazione delle ossa Le cellule stromali del midollo …

Per saperne di più »

Vitamina D, come assumerla nel modo corretto

Vitamina D

Abbiamo visto come gli integratori di calcio non siano la soluzione migliore per compensare eventuali carenze ma deve sempre essere preferibile l’assunzione tramite alimenti. Cosa si può dire della vitamina D? Il British Medical Journal (BMJ) fa il punto della situazione analizzando i vari studi disponibili. Forse meno utile di quanto …

Per saperne di più »

Iperparatiroidismo ed osteoporosi: potenziale aiuto dalla chirurgia

All’iperparatiroidismo, l’iperattività delle ghiandole paratiroidi, potrebbero essere associate osteopenia o osteoporosi. L’asportazione chirurgica delle paratiroidi potrebbe essere una soluzione al problema migliorando sensibilmente la situazione. Cos’è l’iperparatiroidismo L’iperparatiroidismo consiste in un eccesso del paratormone nel sangue dovuto ad un’iperattività delle ghiandole paratiroidi che si trovano nel nostro collo. Il paratormone aiuta …

Per saperne di più »