Home / Calcolo del rischio / Sigarette elettroniche ed osteoporosi
Sigarette elettroniche e relativo liquido disposti su un tavolo.

Sigarette elettroniche ed osteoporosi

La pericolosità del fumo e delle sigarette per le nostre ossa è già stata trattata ma non si deve pensare che la sigarette elettroniche siano un’alternativa accettabile per chi soffre di osteoporosi.

Nicotina ed osteoporosi

Mentre le sigarette elettroniche sembrano contenere livelli di sostanze cancerogene inferiori a quelle tradizionali, potrebbe comunque esserci una quantità significativa di nicotina nei loro vapori.

Vi è evidenza, infatti, che la nicotina:

Le sigarette elettroniche: ipertensione, diabete e sviluppo cognitivo

Anche se la nicotina non viene addizionata al liquido della sigaretta elettronica, l’AIRC fa bene il punto sui danni generati anche dalle sostanze aromatizzanti:

  • La sigaretta elettronica può essere utile per controllare la dipendenza da nicotina dei fumatori, perché permette di evitare il catrame e i molti gas tossici contenuti nel fumo di pipa, sigari e sigarette, esponendo a rischi più limitati.
  • Non è ancora chiaro se sia efficace come strumento per smettere di fumare.
  • I non fumatori dovrebbero evitare le sigarette elettroniche, poiché la nicotina favorisce ipertensione e diabete (e nei giovani può interferire con lo sviluppo neurologico); inoltre le sostanze aromatizzanti – presenti anche nei prodotti senza nicotina – sono sospettate di esporre a rischi per la salute.

Leggi anche...

Provette chimiche colorate.

PFAS ed osteoporosi: una probabile relaz

Le Sostanze Perfluoro Alchiliche (PFAS) potrebbero agire come elementi scatenanti di scompensi endocrini al punto …