Home / Archivi dei tag: densità ossea

Archivi dei tag: densità ossea

Trattamenti ormonali per giovani donne con insufficienza ovarica

Cambio d'umore menopausa

La Terapia Ormonale Sostitutiva (TOS) è stata ampiamente studiata per donne in post-menopausa. Le ricerche condotte fino ad ora sul suo utilizzo in soggetti più giovani sono poche. In questa sede tratteremo l’utilizzo della TOS in donne giovani con insufficienza ovarica. Cos’è l’insufficienza ovarica L’insufficienza ovarica primaria si riscontra in …

Per saperne di più »

Bambini prematuri e sviluppo osseo

Neonato che dorme

Possono bambini nati prematuri o minuti compensare la loro fragilità ossea nei primi anni di vita? Se adeguatamente seguiti sembra di sì. Uno studio per seguire lo sviluppo osseo prima e dopo del parto Lo studio Fetal and Childhood Growth Patterns Associated with Bone Mass in School-Age Children: The Generation R …

Per saperne di più »

Echolight, ultrasuoni per la diagnosi dell’osteoporosi

ultrasuoni

Dal CNR di Lecce ha preso vita una start-up (nuova piccola azienda) che si chiama Echolight che ha recentemente ricevuto finanziamenti per lo sviluppo di EchoS: un’apparecchiatura per la diagnosi precoce e senza radiazioni dell’osteoporosi. Cos’è EchoS EchoS è un’apparecchiatura portatile per la misurazione della densità ossea della spina dorsale e dell’anca. …

Per saperne di più »

Densità ossea per diagnosticare l’osteoporosi

Visita Osteoporosi

Una scarsa densità ossea è la ragione dell’osteoporosi. Capiamo cos’è e come viene usata per capire se siamo in presenza della malattia. Densità La definizione di densità è massa diviso volume. Come la velocità è misurata da una lunghezza divisa il tempo impiegato a percorrerla, ovvero metri diviso secondi, la …

Per saperne di più »

Osteoporosi: farmaci testati nella spazio

shuttle

Talvolta la gente si chiede lo scopo dell’esplorazione spaziale. Oltre a soddisfare una naturale curiosità insita nella natura umana vi sono anche degli scopi pratici. Speso la tecnologia sviluppata per le missioni extraterrestri ha avuto notevoli applicazioni pratiche: una tra tutte è l’utilizzo del teflon per fabbricare le pentole antiaderenti. …

Per saperne di più »

Osteoporosi secondaria, cos’è?

Visita Osteoporosi

Osteoporosi secondaria, se ne sente parlare ma va ricordato che esiste anche quella primaria. Quest’ultima è tipicamente dovuta all’età ed al funzionamento fisiologico dell’osso. La seconda è conseguenza di altre malattie o condizioni che predispongano alla perdita di densità ossea. Osteoporosi primaria L’osteoporosi primaria si divide a sua volta in …

Per saperne di più »

Trabecular Bone Score (TBS™)

Easame_MOC_per_osteoporosi

Abbiamo già visto come il FRAX® sia uno strumento per stimare il rischio di frattura nei 10 anni seguenti all’effettuazione del test. Oggi è disponibile  il Trabecular Bone Score (TBS™): un elemento aggiuntivo da fornire per aumentarne la precisione. Cos’è il Trabecular Bone Score (TBS™)? Il TBS™ è un parametro calcolato da alcuni …

Per saperne di più »

Pedana vibrante ed osteoporosi

pedana vibrante

Studi clinici randomizzati affrontano la questione dei benefici apportati dalla pedana vibrante nella prevenzione e nel trattamento dell’osteoporosi. L’approccio classico all’osteoporosi L’osteoporosi è una patologia caratterizzata dalla diminuzione della densità ossea e da un deterioramento della microarchitettura delle ossa. Al fine di trattare la patologia e di prevenire il rischio di fratture da …

Per saperne di più »

Nuove scoperte: predire la densità ossea fin da piccoli

Esame

Trovare un indicatore precoce del rischio osteoporosi aiuterebbe ad identificare precocemente le persone a rischio. Un nuovo studio condotto su una popolazione di giovani adulti ha portato alla scoperta di marker utili per la valutazione della densità ossea e la diagnosi precoce dell’osteoporosi. Cos’è un marker e perché è utile contro l’osteoporosi Il …

Per saperne di più »

FRAX®: uno strumento per valutare il rischio di frattura

frattura

Il FRAX® è uno strumento sviluppato dal Centre for Metabolic Bone Diseases dell’Università di Sheffield, per stimare il rischio di frattura in uomini e donne nei prossimi 10 anni. Si basa su modelli di calcolo che integrano i rischi associati con fattori di rischio clinico e i valori di densità …

Per saperne di più »